Monte Novo San Giovanni (Orgosolo)

By simone

Maestoso, iconico monumento naturale della nostra Isola. Monte Novo San Giovanni troneggia solitario nella parte sud orientale della Foresta di Montes, importante lecceta primaria fra le più estese d’Europa, a breve distanza da Funtana Bona, sorgente del Fiume Cedrino; la sagoma caratteristica e l’altezza lo portano ad essere un punto di riferimento in grande parte del Supramonte di Orgosolo e Urzulei. La sua geomorfologia a tacco con pareti calcaree a picco, altissime guglie e spaccature hanno favorito la presenza di endemismi botanici di rilievo. Un sentiero, risalente forse a tempi preistorici, permette di raggiungere in maniera agevole la sommità; via via che si sale si aprono viste sempre più ampie fino a raggiungere la grande “terrazza” a 1.316 mt. di quota da cui il panorama è a dir poco mozzafiato.

Super panoramica con evidenza delle alture e dei complessi montani visibili dalla cima.

Segue una galleria di foto aeree.

La “skyline” di Monte Novo San Giovanni, con guglie alte fino a 70 metri e pareti vertiginose.

Il sentiero di salita alla cima.

Il terrazzamento superiore è in realtà frammentato in diversi blocchi fra i quali si aprono spaccature vertiginose; ogni anfratto è sempre sede di una qualche specie arorea, anche di alto fusto.
La Gola di Gorropu, passata la quale si congiungono i territori di Urzulei, Orgosolo e Dorgali; oltre si vedono a sinistra Monte Tului (917 mt. s.l.m.) e a destra Fruncu Mannu (947 mt. s.l.m.).
Il rifugio e vedetta nel punto più elevato di Monte Novo San Giovanni, 1.316 mt. s.l.m.
Interno del secondo piccolo caseggiato adibito a rifugio.
This entry was posted in Luoghi, Luoghi panoramici, Paesaggi e natura, Tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *