itinerari

By simone

I miei Nuraghe (to be continued..)

Disseminati a migliaia in tutta l’Isola. Sculture di roccia millenarie, perenni, il simbolo per me più vero e tangibile di cosa è, nella sua essenza, la Sardegna. Non ce n’è uno uguale all’altro, nonostante siano principalmente pietre posate. Il contesto fa spesso la differenza, da l’idea dell’ampiezza territoriale (e sociale) in cui erano inseriti. Di…

View More
By simone

Tour Panoramico a sud di Alghero.

Questo itinerario è molto bello per due motivi: Buona parte su strade divertenti da fare in moto. Molto panoramico, da godersi tranquillamente in moto come in macchina, con varie soste. E’ lungo 34 chilometri circa (da/ad Alghero) ed il tempo di percorrenza è estremamente vario a seconda dello stile con cui lo si vuole percorrere…

View More
By simone

Stintino e dintorni

Stintino (Isthintini) è un bellissimo paesino di mare nel corno nord occidentale della Sardegna, nella regione della Nurra, affacciato sul Golfo dell’Asinara. Fu fondato nel 1.885 dagli allora abitanti (sardi, ponzesi e camoglini) dell’Asinara che lo stesso anno era stata dichiarata dal Governo sede di colonia penale e lazzaretto imponendogli, di fatto, l’abbandono; questi scelsero questo tratto di costa…

View More
By simone

Asinara, l’isola che è un privilegio scoprire.

L’Asinara è la terza isola sarda per grandezza dopo Sant’Antioco e San Pietro, con una estensione poco superiore ai 50 chilometri quadrati. Dalla fine del 1.800 fu stabilmente ed esclusivamente utilizzata quale sede di colonie penali agricole e carcere, con l’interdizione di accesso pubblico. Gli scorsi anni ’70 videro l’istituzione del Carcere di Massima Sicurezza dove furono…

View More
By simone

Passaggio in agro di Talana.

Questo itinerario automobilistico percorre la strada che si orogina dalla vecchia SS389 (poco a nord del ponte sul Bau Mela) in direzione Talana. Si percorrono vasti territori della parte meridionale del Supramonte, sotto il monte Genziana, con vedute sul Gennargentu e verso i Tacchi, fra tutti il solitario tronco di Perda Liana. Numerosi animali in libertà, rocce…

View More
By simone

Isola di San Pietro. Overview.

L’Isola di San Pietro fa parte dell’Arcipelago del Sulcis, è la sesta isola italiana per estensione (51 chilometri quadrati e più di trenta chilometri di costa) ed è di origine vulcanica. Il fascino di San Pietro deriva sicuramente dall’essere l’isola di un’isola per cui l’unico modo di arrivarci è via mare, col traghetto dai porti di Calasetta o Portoscuso….

View More
By simone

Cento e più Torri

Non numerose come i Nuraghe, che sono circa sette/otto mila in diversi stati di conservazione, le cento e più Torri costiere della Sardegna sono ugualmente un segno tangibile della storia passata dell’Isola. Una cosa accomuna certamente la Torre e il Nuraghe, ovvero la funzione base di controllare una marcata parte di territorio e, congiuntamente ad altre…

View More
By simone

I Tacchi, altari d’Ogliastra

L’Ogliastra è l’area con la maggior presenza di queste affascinanti alture e conformazioni geologiche tanto che ne sono diventate uno dei simboli, luoghi di attrazione e interesse turistico, naturalistico, sportivo. I Tacchi, detti anche Tòneri, sono caratteristici altopiani la cui roccia è formata da calcare e dolomia sedimentaria, cosa che in molti casi permette vari fenomeni carsici…

View More