Luoghi

Località, siti d’interesse, qualcosa di specifico da visitare sia esso opera della natura o dell’uomo.

By simone

Necropoli di Sant’Andrea Priu (Bonorva)

Siamo nella piana di Santa Lucia, propaggine sud orientale della Valle dei Nuraghi, a una decina di chilometri da Bonorva e in prossimità dell’importante corso del Rio Mannu. In un affioramento trachitico è stato ricavato un importantissimo sito dalla lunghissima storia e frequentazione che parte da 3.000 anni avanti Cristo come necropoli ipogea pre nuragica…

View More
By simone

Complesso Nuragico di Serra Orrios (Dorgali)

Strategicamente poco distante dal Fiume Cedrino, nell’altopiano basaltico del Gollei in agro di Dorgali, troviamo uno dei più importanti villaggi nuragici dell’Isola: Serra Orrios. E’ raggiungibile molto comodamente da Dorgali da cui dista 10 km percorrendo prima la SS125 e poi la SP38 in direzione Oliena/Nuoro. Il sito di Serra Orrios è molto ben attrezzato…

View More
By simone

I miei Nuraghe (to be continued..)

Disseminati a migliaia in tutta l’Isola. Sculture di roccia millenarie, perenni, il simbolo per me più vero e tangibile di cosa è, nella sua essenza, la Sardegna. Non ce n’è uno uguale all’altro, nonostante siano principalmente pietre posate. Il contesto fa spesso la differenza, da l’idea dell’ampiezza territoriale (e sociale) in cui erano inseriti. Di…

View More
By simone

Tour Panoramico a sud di Alghero.

Questo itinerario è molto bello per due motivi: Buona parte su strade divertenti da fare in moto. Molto panoramico, da godersi tranquillamente in moto come in macchina, con varie soste. E’ lungo 34 chilometri circa (da/ad Alghero) ed il tempo di percorrenza è estremamente vario a seconda dello stile con cui lo si vuole percorrere…

View More
By simone

Stintino e dintorni

Stintino (Isthintini) è un bellissimo paesino, ora anche rinomato porto turistico, affacciato sul Golfo dell’Asinara, nel corno nord occidentale della Sardegna, la Nurra. Fu fondato nel 1.885 dagli allora abitanti dell’Asinara (sardi, ponzesi e camoglini) che lo stesso anno era stata dichiarata dal Governo sede di colonia penale e lazzaretto imponendone, di fatto, l’abbandono; una parte degli “sfrattati” scelsero…

View More
By simone

Capo Caccia

Capo Caccia Nome e sembianze, insieme, sono tra i simboli più potenti di tutta l’Isola. Ho la fortuna di vivere ad Alghero e di poter godere della presenza rassicurante di questa potenza tutti i giorni. Capo Caccia in realtà è “solo” il corno del grande promontorio che delimita a ovest la profonda baia di Porto…

View More