Luoghi: il paesaggio e la natura in Sardegna.

La Sardegna è quasi un continente“, un modo di dire eloquente che rispecchia in pieno la grande diversificazione del paesaggio sardo, caratteristica che può variare anche su brevi distanze e che è profondamente legata alla storia geologica dell’Isola e all’insularità che ne accresce bellezza e particolarità.

Il modo più semplice e immediato, didascalico, per suddividere le varie località di un isola così grande come la Sardegna è dividerle fra quelle che stanno sulla costa (e nelle immediate vicinanze) e quelle che stanno nell’interno, tenendo a mente che questa divisione vale relativamente, visto che località con importanti evidenze paesaggistiche e naturalistiche iniziano dal mare prominente la costa e si spingono decine di chilometri nell’interno (per esempio il complesso Cala LunaCodula di Luna). Qui di seguito comunque trovate la suddetta divisione costa-interno e in ciascuna di queste una successiva divisione in quadranti (per la costa) e in sub-regioni (l’entroterra).