Cala della Barca (Alghero)

All’interno del Parco Regionale di Porto Conte ci sono numerose località meritevoli di visita. Accedendo dalle Prigionette (ingresso a pagamento, orari da verificare specialmente fuori stagione) ci sono vari sentieri che coprono tutta l’area circostante il Monte Timidone e in un tratto verso la costa uno di questi permette di raggiungere facilmente il Belvedere di Cala della Barca. La vista è spettacolare sull’antistante Isola Piana, sulle falesie carbonatiche giurassiche alte decine di metri che delimitano la Cala e sui particolari rilievi “a rampa” della costa fra i quali Punta Cristallo (326 mt. s.l.m.) e Punta del Leone (297 mt. s.l.m.) a nord e della Torre della Pegna (274 mt. s.l.m.) a sud; tutto intorno una bassa macchia mediterranea formata da elicriso, euphorbia, astragalo, fiordaliso spinoso e limonio.

Cala della Barca, sulla destra Punta Cristallo.
Isola Piana e le alte falesie carbonatico-dolomitiche del Giurassico inferiore.
Torre della Pegna (274 mt. s.l.m.) domina Cala della Barca da sud.