Paesaggi e natura

Panorami e suggestioni visive di un’Isola meravigliosa.

By fotosardegna.it

Rocca della Bagassa

La Rocca della Bagassa è una particolarissima ed affascinante struttura rocciosa situata nel centro della Nurra, precisamente poco a sud della frazione La Corte (SS).Innanzitutto, l’origine del toponimo Rocca della Bagassa: l’appellativo “Rocca” è legato alle fortificazioni medievali di cui rimane una labile traccia nel blocco meridionale della grande perda, la cui forma frastagliata e…

View More
By fotosardegna.it

Grotta dei Vasi Rotti

Il promontorio calcareo-dolomitico di Capo Caccia è un territorio carsico ricco di grotte spettacolari (come la Grotta di Nettuno e la Grotta Verde) ma anche di oiccole e grandi cavità a picco sul mare, come la Grotta dei Vasi Rotti, nome che le deriva dal ritrovamento di cocci datati al Neolitico; il fascino mancante della…

View More
By fotosardegna.it

Perda Liana

Nella mappa: in giallo il sentiero 101A “Anello di Perda Liana”; evidenziato in rosso il sentiero per raggiungere la base del Tacco. Il tacco di Perda Liana, in agro di Gairo, è indiscutibilmente uno dei simboli naturali più conosciuti della Sardegna, tanto che dal 1993 è ufficialmente un Monumento Naturale per i suoi indiscussi pregi…

View More
By fotosardegna.it

Foresta Corongia

La Foresta Corongia, gestita direttamente dal Comune di Gadoni, si estende su circa 400 Ha nella parte nord orientale dell’ampio tacco giurassico di Santa Sofia (in realtà non sono certo sia il nome ufficiale), grande altopiano al confine fra Sarcidano e Barbagia di Belvì di pertinenza dei comuni di Gadoni, Laconi e Villanova Tulo. Arrivare…

View More
By fotosardegna.it

Itinerario nel Monteacuto

Monteacuto: terra di graniti, foreste, acqua e vento Ho pianificato questo itinerario per conoscere e fotografare una zona della Sardegna che non avevo ancora avuto occasione di approfondire, ma della quale conoscevo le bellezze naturali e le peculiarità geologiche: il Monteacuto. Ho scelto di dedicarci due giorni, durante il mese di agosto 2021, così da…

View More
By fotosardegna.it

Sito archeologico nuragico Romanzesu

L’Area archeologica di Romanzesu è sita in agro di Bitti, nel vasto altopiano granitico che caratterizza (insieme a quello di Buddusò e Alà dei Sardi) un’ampia area del Monteacuto. E’ un Santuario monumentale nuragico di rilevantissima importanza per la presenza di reperti architettonici unici per tipologia, dimensione e complessità; il Sito è inoltre impreziosito dal…

View More
By fotosardegna.it

Itinerario per Torre della Pegna

Questa escursione è certamente una fra le più suggestive dell’Algherese, in primo luogo per la scenograficità del percorso, che per metà si svolge sulle creste delle falesie di Capo Caccia con un panorama incredibile da una parte sulle scogliere e il mare immenso, dall’altra sulla Baia di Porto Conte e la Rada di Alghero, e…

View More
By fotosardegna.it

Sentiero Cala Viola – Porto Ferro

Siamo nella Nurra costiera e per la precisione nel territorio nord-occidentale di Alghero, che dista poco più di venti minuti. L’interesse di questo percorso è molteplice: paesaggistico, con viste che spaziano da Capo dell’Argentiera a nord a Punta Cristallo a sud; naturalistico, per la ricca macchia mediterranea contro la quale spesso strusciamo camminando; geologico, essendo…

View More
By fotosardegna.it

Percorso MTB di Punta Giglio

Punta Giglio è una delle mete escursionistiche più note dell’Algherese; qui parliamo in realtà di un’estesa area inclusa nel Parco Regionale di Porto Conte di cui Punta Giglio è “solo” una piccola appendice a forma di corno nel punto meridionale. Numerosi sono i sentieri praticabili fra costa ed entroterra sia a piedi che in MTB,…

View More
By fotosardegna.it

I Laghi della Sardegna

Oggi la Sardegna ha numerosi laghi sparsi in tutta l’Isola ma fino al 1867 l’unico vero lago d’acqua dolce, autoalimentato dal suo bacino imbrifero e con acqua perenne, era il Lago Baratz nella regione della Nurra (a nord ovest dell’Isola); esistevano poi le estese aree costiere con acquitrini salmastri (molti infestati di malaria), via via…

View More