Tempio a Pozzo di Santa Cristina

Tempio a Pozzo di Santa Cristina

Nel comune di Paulilatino è sito l’importantissimo Complesso nuragico di Santa Cristina; all’interno dell’area sono incluse diverse opere architettoniche tra cui il bellissimo Tempio a pozzo circondato da capanne e recinti e poco distante un Nuraghe anch’esso circondato dal suo piccolo e distintivo villaggio; fa parte del comprensorio anche il Novenario di Santa Cristina comprendente la Chiesa campestre circondata da numerose cumbessias, tipiche casette popolate durante le festività della Santa. Per raggiungere Santa Cristina si può prendere la relativa uscita al Km 114 della SS131.

Il fondo del Pozzo sacro.

Sebbene in Sardegna esistano molte altre fonti sacre dove si praticava il culto delle acque, quella di Santa Cristina (databile intorno al 1.000 A. C.) si distingue per via delle dimensioni, della precisione costruttiva e dell’ottimo stato di conservazione. La fonte, perenne, si trova 7 metri sotto il suolo ed è contenuta all’interno di una camera circolare in muratura con apice a tholos terminante a livello del suolo con un foro centrale di 35 cm; l’accesso alla fonte sacra avviene tramite un corridoio in discesa le cui pareti si restringono verso la fonte e sono formate da rocce precisamente lavorate a parallelepipedo e ben scalate con una grande resa geometrica.

Copertura a tholos della camera comprendente la fonte.
Corridoio di accesso alla fonte, la rampa è composta da 25 gradini.